Il cacciatore di ex in prima serata su Nove il 19 giugno 2024 con Jennifer Aniston e Gerard Butler

Il cacciatore di ex

Il cacciatore di ex

Guida Tv

Milo Boyd è un ex poliziotto diventato cacciatore di taglie per necessità, non per vocazione. La sua vita prende una svolta inaspettata quando gli viene assegnato l’incarico di catturare la sua ex moglie, Nicole Hurley, una giornalista che ha ignorato una convocazione in tribunale per oltraggio a pubblico ufficiale. Nel primo weekend di programmazione in Italia, il film “Il cacciatore di ex” ha incassato 609 mila euro, raggiungendo 1,7 milioni di euro nelle prime quattro settimane.

Il cacciatore di ex è una commedia che, pur non essendo esente da difetti comuni al genere, offre un'esperienza piacevole grazie a un cast affiatato, una trama vivace e alcune trovate originali

Il cacciatore di ex è una commedia che, pur non essendo esente da difetti comuni al genere, offre un’esperienza piacevole grazie a un cast affiatato, una trama vivace e alcune trovate originali

Trama del Cacciatore di ex

Milo e Nicole hanno avuto un matrimonio breve e turbolento, durato solo nove mesi a causa delle loro forti incompatibilità caratteriali. Nicole, impegnata a seguire una nuova pista su un omicidio mascherato da suicidio, diventa latitante. Nonostante Milo sia motivato dal rancore, catturare Nicole si rivela più complicato del previsto. I due si trovano coinvolti in una serie di inseguimenti rocamboleschi e arresti falliti, durante i quali i sentimenti passati riemergono.

La trama del film si sviluppa in un crescendo di azione e commedia sentimentale. La fuga e l’inseguimento, elementi tipici del cinema d’azione, vengono applicati a un contesto romantico, creando una combinazione originale che tiene il pubblico con il fiato sospeso. Jennifer Aniston interpreta una Nicole audace e determinata, mentre Gerard Butler dà vita a un Milo rude ma romantico. Il regista Andy Tennant riesce a bilanciare perfettamente azione e sentimento, facendo emergere le dinamiche di coppia tra i protagonisti.

Una commedia leggera e molto veloce nella trama

Una commedia leggera e molto veloce nella trama

Le ambizioni del film

L’ambientazione del film comprende una serie di situazioni tipiche delle commedie screwball: scommesse, partite ai dadi, incontri con personaggi eccentrici come ricattatori e poliziotti corrotti. Questi elementi alimentano il conflitto tra Milo e Nicole, costringendoli a collaborare nonostante le divergenze. Nicole, pronta a tutto per portare avanti le sue indagini, dimostra una straordinaria capacità di adattamento e di azione, salvando più volte la vita di Milo.

Il film, realizzato nel 2007, si distingue per la sua capacità di mescolare generi diversi. Se da un lato offre autentiche lezioni di vita e riflessioni sulla crescita personale, dall’altro mantiene un ritmo serrato e coinvolgente. La performance di Aniston, con la sua eleganza minimalista, e quella di Butler, con il suo fascino da eroe romantico, contribuiscono a rendere il film una piacevole sorpresa.

Alcune curiosità sul film: inizialmente, Sarah Jessica Parker era stata considerata per il ruolo di Nicole Hurley. Inoltre, una pistola utilizzata nel film porta il marchio ‘Gotti Jr’, un dettaglio che aggiunge un tocco di realismo alla narrazione. Con un’accoppiata come quella formata da Gerard Butler e Jennifer Aniston, il successo è quasi garantito. I due attori spesso si rubano la scena a vicenda, senza risparmiarsi, dando vita a una commedia vivace post matrimoniale che presenta anche momenti riusciti, pur senza il fascino classicamente decadente di Garry Marshall. La contaminazione con il genere poliziesco appare decisamente più forzata, con frammenti dark che avvolgono e oscurano i momenti luminosi del filone sentimentale.

La commedia “Il cacciatore di ex”, diretta da Andy Tennant, riesce a distinguersi grazie a un’idea originale che fonde i concetti del cacciatore sentimentale e del bounty killer. Il protagonista, interpretato con mascolina tracotanza da Gerard Butler, incarna entrambi i ruoli, creando un personaggio unico nel suo genere. Questo elemento, unito a un copione vivace e pieno di spunti accattivanti, conferisce al film un livello di intrattenimento almeno discreto.

Negli ultimi anni, le commedie americane che esplorano i rapporti turbolenti tra ex-partner sono diventate numerose. Molte di queste producono una sensazione di “già visto”, sia che enfatizzino l’aspetto romantico, sia che puntino su situazioni demenziali. “Il cacciatore di ex” non è totalmente immune da queste problematiche, ma riesce comunque a mantenere l’interesse grazie a dialoghi arguti, toni freschi, gag inaspettate e una commistione ben calibrata di generi.

Il film si distingue per l’affiatamento tra Gerard Butler e Jennifer Aniston, che aggiungono valore all’opera con le loro interpretazioni. Butler, nei panni di un ex agente di polizia diventato cacciatore di taglie, dimostra di saper variare tra ruoli d’azione e parti più umoristiche, superando la prova con una buona sufficienza. Jennifer Aniston, interpretando una giornalista stressata ma determinata, alterna dolcezza e grinta, confermandosi a suo agio nel ruolo.

La sceneggiatura di Sarah Thorp, esperta nel bilanciare commedia e thriller, supporta la regia di Tennant, il quale riesce a creare una pellicola di intrattenimento che, a tratti, richiama il cinema americano degli anni passati. Il film combina inseguimenti, colpi di scena, intrighi polizieschi, litigi tra ex amanti e riconciliazioni zuccherose, aggiungendo un tocco di malizia e scorrettezza politica che rendono la vicenda più piccante.

Dettagli

  • Emittente: Nove
  • Regia: Andy Tennant
  • Cast: Jennifer Aniston, Gerard Butler, Christine Baranski, Jason Sudeikis, Gio Perez
  • Aggiornato il: 18 Giugno 06:49