La ricerca della felicità, film di successo con Will Smith su Iris il 16 giugno 2024

La ricerca della felicità

La ricerca della felicità

Guida Tv

Un Successo Cinematografico di Gabriele Muccino in prima serata il 16 giugno 2024: trama e cast de La ricerca della felicità.

La Ricerca della Felicità è un film del 2006 diretto da Gabriele Muccino che ha dato una svolta alla carriera del protagonista Will Smith facendolo riscoprire anche un attore drammatico. La pellicola apprezzata sia in Italia che nel resto del mondo si concentra sulla vicenda di Chris Gardner, un americano senza lavoro e senza una famiglia stabile che cerca a tutti i costi di ricostruire la propria vita. Appuntamento su Iris il 16 giugno 2024.

Chris Gardner è un venditore promettente che deve affrontare una serie di difficoltà, tra cui una grave crisi familiare e lo sfratto dovuto alla sua estrema povertà. Nonostante le avversità, Gardner dimostra una notevole resilienza e una determinazione fuori dal comune, cercando in ogni modo di garantire un futuro migliore per sé e per suo figlio.

La Ricerca della Felicità è un film che, attraverso la regia sensibile di Gabriele Muccino e l'intensa interpretazione di Will Smith, riesce a comunicare con forza il valore della resilienza e della speranza, lasciando un'impronta duratura nel cuore degli spettatori

La Ricerca della Felicità è un film che, attraverso la regia sensibile di Gabriele Muccino e l’intensa interpretazione di Will Smith, riesce a comunicare con forza il valore della resilienza e della speranza, lasciando un’impronta duratura nel cuore degli spettatori

Un’Emozionante Rappresentazione di Amore e Dolore, un superbo Will Smith

Il film mette in risalto i sentimenti più profondi e contrastanti, come l’amore e il dolore, che sono un marchio distintivo del cinema di Muccino. Questi sentimenti, trasposti nella realtà americana, assumono una nuova intensità e freschezza. La pellicola è caratterizzata da una serie di scene madri che favoriscono una forte immedesimazione con il protagonista. Chris Gardner è un talento delle vendite che, nonostante le difficoltà finanziarie e sociali, non si arrende e continua a lottare per il proprio sogno.

La storia narrata in La Ricerca della Felicità è ispirata alla vera vita di Chris Gardner, il che aggiunge un ulteriore livello di profondità e autenticità al film. La sua lotta contro le avversità e la sua determinazione a superarle sono un esempio di perseveranza e speranza, che ha toccato e ispirato il pubblico di tutto il mondo.

Trama di “La Ricerca della Felicità”

Nel 1981, a San Francisco, Chris Gardner è un giovane e talentuoso venditore che investe tutti i suoi risparmi in presunti ed innovativi scanner medici che servono per misurare la densità ossea. Investimento che si rivelerà poco proficuo, poiché i medici ritengono il macchinario troppo costoso per l’uso previsto. La situazione economica di Chris e della sua famiglia diventa sempre più difficile, tanto che sua moglie Linda, stanca delle promesse non mantenute e del lavoro estenuante, decide di lasciare Chris e il loro figlio Christopher per cercare migliori opportunità a New York.

Chris si ritrova quindi a dover badare da solo al figlio, continuando a cercare di vendere gli scanner. Un giorno, nota un uomo che scende da una Ferrari e scopre che lavora come broker per l’azienda Dean Witter. Ispirato, Chris decide di tentare la stessa carriera e inizia uno stage di sei mesi presso l’azienda, nonostante la mancanza di stipendio. Durante questo periodo, Chris deve affrontare numerose difficoltà, tra cui lo sfratto dalla sua casa e poi da una stanza di motel. In condizioni disperate e umilianti, si impegna con tutte le sue forze per prendersi cura del figlio e ottenere il lavoro desiderato.

Con il tempo, la situazione economica della famiglia Gardner peggiora progressivamente. La moglie ambiziosa, stanca dei progetti irrealizzabili di Chris e esasperata dalle privazioni, decide di lasciare marito e figlio per cercare una nuova vita a New York.

Rimasto solo con il figlio Christopher, Chris non si lascia abbattere e prende una decisione audace: accetta un tirocinio non retribuito presso la società finanziaria Dean Witter, sperando di ottenere un’assunzione al termine dello stage. La Dean Witter sta cercando un aspirante broker e solo uno dei venti stagisti sarà assunto dopo sei mesi.

La sfida non è semplice: gli stagisti devono contattare il maggior numero di clienti possibile e chiudere diversi contratti. Per Chris, è un salto nel buio: non ha certezze sull’esito del tirocinio e deve sopravvivere per sei mesi senza stipendio, avendo anche un figlio piccolo da accudire. Come se non bastasse, viene sfrattato e gli viene confiscata l’auto. La speranza, più forte della paura e dello sconforto, permette a Chris di affrontare con determinazione tutte le difficoltà quotidiane, sostenuto dal suo più grande tifoso: il figlio Christopher. Il film è in onda su Iris domenica 16 giugno 2024 a partire dalle ore 21:50.

A proposito del programma tv del 16 giugno 2024, sul canale Iris alle 10:17 va in onda “North Country – Storia di Josey” (drammatico), seguito alle 12:57 dal thriller “Duplicity“. Alle 15:29 è il turno del magazine “Note di cinema”, mentre alle 15:43 inizia il drammatico “La mia Africa“. Alle 19:14 viene trasmesso il thriller “The Score” e, per concludere la giornata, alle 21:50 è programmato il drammatico “La ricerca della felicità“.

Dettagli

  • Emittente: Iris
  • Regia: Gabriele Muccino
  • Cast: Will Smith, Jaden Smith, Thandiwe Newton, Brian Howe, James Karen, Dan Castellaneta, Kurt Fuller, Takayo Fischer, Domenic Bove, Scott Klace, David Fine
  • Aggiornato il: 15 Giugno 19:25