Amityville – Il risveglio in seconda serata su Rai 4 il 12 giugno 2024

Amityville - Il risveglio

Amityville - Il risveglio

Guida Tv

Amityville: Il risveglio tenta di reinventare un classico dell'horror, collegandosi alla tragica storia reale della famiglia De Feo e introducendo nuovi elementi narrativi

Belle, insieme alla sorella minore e al fratello gemello in coma, si trasferisce con la madre single Joan in una nuova casa economica, sperando di risparmiare denaro per le costose cure del fratello. Tuttavia, stranezze iniziano a verificarsi nella loro nuova abitazione e il fratello, sorprendentemente, inizia a migliorare. Belle si rende conto che la loro nuova casa è la famigerata scena di un terribile crimine avvenuto anni prima. Appuntamento su Rai 4 il 12 giugno alle ore 23:00, in seconda serata.

Nonostante alcuni momenti prevedibili e un finale che non apporta grandi innovazioni, il film riesce a mantenere l'interesse degli appassionati del genere grazie alla sua atmosfera inquietante e alla performance del cast

Nonostante alcuni momenti prevedibili e un finale che non apporta grandi innovazioni, il film riesce a mantenere l’interesse degli appassionati del genere grazie alla sua atmosfera inquietante e alla performance del cast

Trama di Amityville

Diretto e scritto da Franck Khalfoun, “Amityville: Il risveglio” segue Belle, una studentessa liceale, che si trasferisce con la madre Joan, la sorellina Juliet e il fratello James, in coma e bisognoso di cure continue, al numero 112 di Ocean Avenue, nella cittadina di Amityville. Quando Belle viene emarginata e derisa dai compagni di scuola, l’amico Terrence le rivela che la ragione del bullismo risiede nella casa in cui vivono, nota per un orrendo omicidio commesso anni prima da un giovane guidato da sinistre voci. Gli abitanti di Amityville credono che la casa sia infestata da spiriti maligni che possono condurre alla pazzia. Tra incubi e allucinazioni, Belle scopre che c’è una verità dietro i racconti locali.

Con la fotografia di Steven Poster, le scenografie di David Lazan, i costumi di Mairi Chrisholm e la musica di Robin Coudert, il film è prodotto da Jason Blum. La storia si basa su un evento reale del 1974 che sconvolse la famiglia De Feo. I De Feo si erano trasferiti nel 1965 ad Amityville, ma la mattina del 13 novembre 1974, i genitori e quattro dei cinque figli furono trovati assassinati. Ronnie De Feo, il figlio maggiore, confessò di aver ucciso la famiglia spinto da una voce oscura. Questo tragico evento ha alimentato numerose storie di presenze paranormali nella casa.

Franck Khalfoun, nato a Parigi nel 1968, è noto per i suoi lavori nell’horror. Ha diretto “Amityville: Il risveglio” con l’intento di dare nuova vita alla famosa saga. Il film ha avuto un discreto successo al botteghino italiano, incassando 946 mila euro nelle prime due settimane e 344 mila euro nel primo weekend.

Un’Analisi Critica

La pellicola si inserisce nel filone degli horror basati su fatti reali, esplorando il tema delle case infestate. Franck Khalfoun, esperto nel genere horror e nei remake, cerca di rivitalizzare la saga collegandosi al delitto De Feo. Il film include un interessante elemento metacinematografico, con i personaggi che guardano il film originale “Amityville Horror” nella stessa casa dove gli eventi sono accaduti.

Nella programmazione tv di Rai 4 del 12 giugno 2024, non perdere gli episodi della serie Elementary, quelle di Hawaii Five – 0 e Criminal Minds III.

Dettagli

  • Emittente: Rai 4
  • Regia: Franck Khalfoun
  • Cast: Jennifer Jason Leigh, Bella Thorne, Cameron Monaghan, Thomas Mann, Jennifer Morrison, Kurtwood Smith
  • Aggiornato il: 11 Giugno 19:39