Papà per amore è il film del sabato pomeriggio di Rai 3, in onda l’8 giugno 2024

Papà per amore
Papà per amore

Papà per amore

Guida Tv

Papà per Amore racconta una storia dolce e divertente, in cui Vincent, inizialmente estraneo al mondo della genitorialità, trova inaspettatamente una famiglia e un senso di appartenenza.

Vincent, un trentenne senza figli, si avventura in un territorio per lui completamente nuovo: il mondo dei genitori degli studenti di una scuola. Inizia a partecipare alle riunioni con gli insegnanti, alle gite scolastiche e persino alla festa di fine anno, scoprendo presto che quella realtà è più complessa di quanto avesse immaginato. Vincent ha un buon motivo per essere lì e, sorprendentemente, finisce per sentirsi molto a suo agio di quanto potesse inizialmente pensare.

Papà per amore è la commedia francese scelta da Rai 3 per il sabato pomeriggio di Rai 3

Papà per amore è la commedia francese scelta da Rai 3 per il sabato pomeriggio di Rai 3

Un’Esperienza Diversa dalle Aspettative iniziali e lo zampino dell’amore

La storia di Vincent, descritta nella commedia sentimentale francese diretta da Noémie Saglio, esplora in modo ironico e commovente il significato della famiglia e della genitorialità. Attraverso una serie di equivoci e scambi d’identità, la regista porta il pubblico a riflettere da una prospettiva insolita: quella di un giovane adulto che entra in contatto con un mondo fino ad allora distante.

Vincent diventa improvvisamente il babysitter di Bart, un bambino che vive nel suo stesso palazzo insieme alla madre Elise. A causa delle sue pressanti esigenze lavorative, Elise è spesso fuori casa e chiede a Vincent di partecipare alla prima riunione dei genitori a scuola al posto suo. Da quel momento, chiunque lo incontri è convinto che Vincent sia il padre di Bart. Anche il bambino, che non ha mai conosciuto il suo vero padre, preferisce assecondare questa finzione. Nonostante sappia che mentire è sbagliato, Vincent si lascia sempre più coinvolgere nelle attività scolastiche, spinto anche dalla crescente attrazione verso Nora, la maestra del piccolo.

Nel film, originariamente intitolato “Parents d’élèves“, Vincent è interpretato da Vincent Dedienne, mentre Camélia Jordana assume il ruolo della maestra Nora Portel. Anne Charrier è Elise Canova, la madre di Bart, e Oscar Pauleau interpreta il giovane Bart. Completano il cast Samir Guesmi nei panni di François Biriani e Alix Poisson come Clarisse Duval.

Il regista Noémie Saglio, durante la presentazione del film, ha spiegato di aver voluto creare dei personaggi che fossero non solo affascinanti ma anche complessi. Vincent è stato concepito come un giovane brillante, ma spesso indeciso a causa delle molte domande che lo tormentano. Nonostante ciò, non voleva rappresentarlo come un adulto immaturo o un eterno adolescente. Vincent vive un’evoluzione significativa, abbracciando una nuova esistenza che lo porta a trovare il suo posto in questa comunità peculiare.

Una Commedia che Invita a Riflettere, tra una risata e l’altra

La commedia offre il giusto sguardo sul tema della famiglia, mettendo in luce come anche chi non ha legami di sangue possa diventare parte integrante di una comunità. Quando Elise chiede a Vincent di sostituirla alla riunione genitori-professori, l’uomo non immagina che la sua vita verrà stravolta. A poco a poco, si ritrova coinvolto in un mondo di dinamiche familiari e scolastiche a lui sconosciute. La sua iniziale riluttanza si trasforma presto in un profondo coinvolgimento, soprattutto grazie alla vicinanza con Nora, la giovane e affascinante insegnante del bambino.

Non perdere il film su Rai 3 sabato 8 giugno 2024, a partire dalle ore 15:00. Sempre nella stessa giornata, la programmazione tv di Rai 3 prevede anche l’informazione giornalistica dei Tg nazionali e regionali, Gocce di Petrolio, Blob e Sapiens in prima serata.

Dettagli

  • Emittente: Rai 3
  • Regia: Noémie Saglio
  • Aggiornato il: 6 Giugno 20:09