Lo smoking (The Tuxedo), film con Jackie Chan in prima serata su 20 Mediaset il 6 luglio 2024

Lo smoking

Lo smoking

Guida Tv

The Tuxedo: Una Parodia di 007 con Jackie Chan in prima serata il 6 luglio 2024.

In una stagione cinematografica dove il mito dell’agente segreto è stato esplorato con fortune alterne, anche Jackie Chan non poteva mancare all’appuntamento. Con “The Tuxedo“, la star asiatica offre una sua personale rivisitazione dei film bondiani. Purtroppo, nonostante il tardivo ma meritato successo in America, Chan sembra non riuscire a replicare la magia dei suoi film hongkonghesi. Il suo talento unico di combinare commedia e combattimento sembra essere assente in questa produzione. Appuntamento su 20 Mediaset il 6 luglio 2024 in prima serata dalle ore 21:03.

The Tuxedo è un promemoria di come il tempo abbia cambiato il cinema americano

The Tuxedo è un promemoria di come il tempo abbia cambiato sia il cinema americano che quello asiatico, lasciando un po’ di amaro in bocca agli appassionati di azione e avventura

Il Declino dell’Azione Acrobatica

A 50 anni, Jackie Chan non può più esibirsi nelle acrobazie spericolate che lo hanno reso famoso. La sua impossibilità di realizzare scene d’azione spettacolari come un tempo rende “The Tuxedo” un film debole, basato su una trama prevedibile e realizzato senza particolare cura. La storia segue Jimmy Tong, interpretato da Chan, che passa da essere il tassista e autista di un ricco playboy, Clark Devlin, a prendere il suo posto come agente segreto dopo un incidente. Indossando uno smoking speciale che conferisce abilità straordinarie, Jimmy si ritrova coinvolto in un’avventura di spionaggio internazionale.

Il film diretto da Kevin Donovan racconta la storia di Jimmy Tong, che grazie alla sua abilità di guidatore diventa amico del suo capo, Devlin, ignaro della sua doppia vita come agente segreto. Quando Devlin entra in coma, Jimmy si ritrova a indossare il suo smoking magico, capace di trasformare chi lo indossa in un esperto di arti marziali e altre abilità incredibili. Con l’aiuto di Del Blaine, interpretata da Jennifer Love Hewitt, un geniale scienziato ma agente inesperta, Jimmy dovrà affrontare i terroristi responsabili dell’incidente di Devlin.

La critica non è stata clemente con “The Tuxedo“. Roberto Nepoti de ‘la Repubblica’ descrive il film come un’opera minore, basata unicamente sul carisma di Chan e l’attrattiva fisica della sua co-protagonista. Il film, diretto da un regista proveniente dal mondo della pubblicità, è stato scritto da un folto gruppo di sceneggiatori, ma il risultato è un’opera priva di profondità e innovazione.

Nonostante tutto, “The Tuxedo” riesce a strappare qualche sorriso grazie alla comicità fisica di Chan. Le scene più riuscite sono quelle in cui Chan, grazie allo smoking, si trasforma in un ballerino eccezionale o in un imitatore di James Brown. La comicità ricorda quella dei cartoni animati, rivolta principalmente a un pubblico che sa ancora divertirsi con il cuore di un bambino.

Lo smoking non riesce a portare nulla di nuovo nel panorama del cinema d’azione. Con una trama debole e una realizzazione scadente, il film si regge solo sulle spalle di Jackie Chan, il cui talento acrobatico e comico è però limitato dall’età e dalle circostanze. Jennifer Love Hewitt, sebbene affascinante, non riesce a compensare le carenze del film.

Dettagli

  • Emittente: 20 Mediaset
  • Regia: Kevin Donovan
  • Cast: Jackie Chan, Jennifer Love Hewitt, Jason Isaacs, Debi Mazar, Peter Stormare
  • Aggiornato il: 5 Luglio 20:42