Rogue – Missione ad alto rischio, film con Megan Fox in prima serata su Rai 4 il 3 luglio 2024

Rogue - Missione ad alto rischio

Rogue - Missione ad alto rischio

Guida Tv

Nonostante alcune incongruenze nella trama e effetti digitali che potrebbero sembrare rudimentali, il film offre un'esperienza coinvolgente.

“Rogue – Missione ad alto rischio”, diretto da M.J. Bassett, è un film d’azione che intreccia tensione, avventura e un messaggio ecologico. La storia ruota attorno a Samantha O’Hara, interpretata da Megan Fox, una mercenaria con un passato segnato da numerose guerre. La protagonista guida una squadra di soldati in una missione pericolosa: salvare un gruppo di ostaggi nelle remote e selvagge terre africane. Appuntamento su Rai 4 in prima serata il 3 luglio 2024 dalle ore 21:20.

Le sottotrame dei vari personaggi sono poco interessanti

Le sottotrame dei vari personaggi sono poco interessanti e si basano su stereotipi narrativi. I villain sono caricaturali, cattivi senza sfumature. Il risultato è un film di consumo senza valori artistici rilevanti, con un cast vincolato a ruoli forzati, incluso Megan Fox, spesso sopra le righe

Il compito della squadra è stato assegnato dal governatore di un paese africano, desideroso di ritrovare sua figlia rapita da un’organizzazione terroristica. L’operazione non procede come previsto. Invece di portare a termine il loro incarico, il gruppo di mercenari si trova intrappolato in una situazione disperata. Dopo un confronto con una gang di ribelli, i soldati cercano rifugio in una fattoria abbandonata, un tempo utilizzata dai bracconieri di leoni.

Nonostante la fattoria sembri deserta, i soldati scoprono presto di non essere soli. Un leone si aggira nei dintorni, rendendo la situazione ancora più pericolosa. La presenza del felino aggiunge un ulteriore livello di tensione alla già critica posizione della squadra, che deve fare i conti sia con i ribelli che con la natura selvaggia.

Oltre alla trama avvincente, “Rogue – Missione ad alto rischio” si distingue dai tanti film d’azione in circolazione per il suo messaggio contro la brutale uccisione di animali selvatici. La pellicola denuncia le attività dei bracconieri, sottolineando l’importanza della protezione della fauna selvatica. Il film si chiude con un finale originale e poetico, che lascia spazio alla riflessione.

La presenza carismatica di Megan Fox e il messaggio ecologico rendono “Rogue – Missione ad alto rischio” una visione interessante per gli amanti del genere action e per coloro che sono sensibili alle tematiche ambientali.

Trama del film

Samantha O’Hara (Megan Fox) è a capo di un gruppo di mercenari impegnati in una missione pericolosa in un paese dell’Africa orientale, volta a salvare una giovane donna prigioniera di un gruppo terroristico in un’area remota della savana. Dopo aver localizzato l’obiettivo, Samantha si trova a dover proteggere anche altre ragazze rapite dall’organizzazione criminale, complicando ulteriormente la missione.

Il tentativo di fuga inizialmente sembra andare a buon fine, ma la situazione si aggrava quando l’elicottero che avrebbe dovuto salvarli viene abbattuto da un lanciarazzi. Il team di Samantha deve affrontare non solo i rapitori, armati e determinati a recuperare l’ostaggio, ma anche la fauna locale, in particolare dei leoni pericolosi che difendono il loro territorio.

Il regista M. J. Bassett ha scritto la sceneggiatura con la figlia, inizialmente concepita come un progetto a basso budget con tematiche animaliste. Tuttavia, i produttori hanno visto il potenziale per un progetto più ambizioso, puntando su un approccio di genere e coinvolgendo Megan Fox per attirare un pubblico più ampio.

La distribuzione del film è stata problematica, finendo direttamente sul mercato home video senza passare per le sale cinematografiche, un segnale delle difficoltà produttive. Il film di cento minuti, nonostante alcuni spunti interessanti, soffre di approssimazione e difficoltà a coinvolgere lo spettatore nelle vicende dei protagonisti.

“Rogue – Missione ad alto rischio” presenta dinamiche d’azione altalenanti, con alcune sequenze scenicamente impattanti e altre, soprattutto con gli animali, che risultano improbabili rispetto ad altri film del genere, in particolare horror, che offrono interazioni più coinvolgenti tra umani e animali.

Dettagli

  • Emittente: Rai 4
  • Regia: M.J. Bassett
  • Cast: Megan Fox, Philip Winchester, Greg Kriek, Brandon Auret, Jessica Sutton
  • Aggiornato il: 2 Luglio 12:20