Report, la puntata del 19 maggio 2024: ecco le inchieste della serata

Report
Report

Report

Guida Tv

La puntata di stasera 19 maggio 2024 si preannuncia ricca di rivelazioni e approfondimenti su temi di grande attualità e interesse pubblico.

Report su Rai 3, le inchieste del 19 maggio 2024 su Rai 3 e RaiPlay, dove verrà trasmessa una nuova puntata del programma condotto da Sigfrido Ranucci, in onda dalle 20:55. La serata prevede due reportage di grande interesse: uno sui costi delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026 e l’altro sui fondi della Lega.

Tutto sulla lievitazione dei Costi delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026

Nel 2019, l’Italia ha vinto la candidatura per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026 con il progetto Milano-Cortina, promettendo un evento sostenibile sia dal punto di vista ambientale che economico. Il piano prevedeva l’utilizzo di impianti sportivi già esistenti e solo due nuove strutture finanziate da investitori privati, assicurando che lo Stato non avrebbe speso nulla, parlando quindi di “Olimpiadi a costo zero“.

Il reportage di Claudia Di Pasquale, intitolato “Sforo Olimpico“, realizzato con la collaborazione di Giulia Sabella, esamina l’evoluzione di questo progetto. A quasi cinque anni dalla candidatura, il piano delle opere olimpiche aggiornato a settembre 2023 indica un costo di 3,6 miliardi di euro, finanziato in gran parte dallo Stato. Questi costi includono non solo gli impianti sportivi, ma anche significative opere infrastrutturali, principalmente strade. La domanda che il reportage si pone è se le Olimpiadi del 2026 saranno davvero sostenibili sia per l’ambiente che per le finanze pubbliche.

Ecco le inchieste di Report di domenica 19 maggio: a che ora vederlo

Ecco le inchieste di Report di domenica 19 maggio: a che ora vederlo

I Fondi della Lega: Un Intrigo Internazionale

Il secondo reportage, “Tera Nostra“, di Luca Chianca con la collaborazione di Alessia Marzi, esplora lo scandalo dei fondi della Lega. Tutto è iniziato nel gennaio 2012 quando Giovanni Mari, giornalista del Secolo XIX, ha rivelato l’esistenza di conti offshore del partito. L’indagine ha scoperto un’operazione di 1 milione di euro in corone norvegesi, 1,2 milioni in un fondo a Cipro e 4,5 milioni di euro in Tanzania. Al centro dello scandalo c’era il tesoriere della Lega, Francesco Belsito, poi espulso dal partito e indagato per truffa aggravata e appropriazione indebita, con una confisca totale di 49 milioni di euro mai rintracciati dalle Procure.

Sette anni dopo, emerge che Belsito e Renzo Bossi, figlio del fondatore della Lega Umberto Bossi, hanno continuato a collaborare. Report ha seguito le tracce di una società chiamata “Tera Nostra”, aperta a Londra da Bossi con un capitale di 1,5 milioni di sterline e chiusa poco dopo. Il reportage conduce gli spettatori in un viaggio tra imprenditori, fiduciari e finanziatori, da Londra a Malta, Lugano e infine a Bucarest, per indagare se una parte dei 49 milioni di euro sia stata dirottata in conti offshore e società estere.

Gli spettatori potranno seguire due indagini dettagliate che esplorano le problematiche legate ai costi delle Olimpiadi invernali del 2026 e gli intrighi finanziari che hanno coinvolto la Lega, offrendo uno sguardo critico e investigativo su queste vicende.

Dettagli

  • Emittente: Rai 3
  • Aggiornato il: 19 Maggio 18:34