Alla scoperta dei templi più antichi del mondo nella puntata di Sapiens del 18 maggio 2024

Sapiens Files - Un solo pianeta
Sapiens Files - Un solo pianeta

Sapiens Files - Un solo pianeta

Guida Tv

La puntata di sabato 18 maggio promette di essere un appuntamento imperdibile per chi desidera conoscere le radici più profonde della nostra storia e comprendere meglio le dinamiche che hanno plasmato la civiltà moderna.

Mario Tozzi presenta la nuova puntata di Sapiens, il documentario di Rai 3 che questa puntata porterà gli spettatori nel cuore della Turchia orientale, nella zona di Sanliurfa, si trovano i templi più antichi dell’umanità: Karahan Tepe e Göbekli Tepe. Questi complessi monumentali, risalenti a circa 12.000 anni fa, precedono di millenni sia Stonehenge che le piramidi egizie. Le loro origini e le ragioni della loro costruzione sono avvolte nel mistero, ma rappresentano un punto di svolta nella storia umana. Il programma “Sapiens – Un solo pianeta”, condotto da Mario Tozzi e prodotto da Rai Cultura, approfondisce queste tematiche in una puntata che andrà in onda sabato 18 maggio alle 21.45 su Rai3.

La nuova puntata di Sapiens del 18 maggio 2024

La nuova puntata di Sapiens del 18 maggio 2024

La storia riscritta di Göbekli Tepe e Karahan Tepe

Göbekli Tepe e Karahan Tepe sono siti archeologici straordinari che raccontano una storia diversa rispetto a quella tradizionalmente riportata sui libri. Questi templi, con le loro impressionanti strutture in pietra, offrono uno sguardo sulle prime forme di organizzazione sociale e religiosa dell’umanità. La loro costruzione, infatti, suggerisce l’esistenza di una comunità avanzata capace di coordinare grandi opere collettive, sfidando le precedenti concezioni sui popoli preistorici.

L’importanza degli scavi di Arslantepe

L’avventura in Turchia di “Sapiens” non si ferma ai templi antichi, ma prosegue con la scoperta del Palazzo di Arslantepe. Grazie agli scavi diretti dall’archeologa italiana Marcella Frangipane della Sapienza Università di Roma, sono emersi i segreti del più antico palazzo del potere conosciuto. Questo sito rappresenta un altro passo cruciale nella storia dei sapiens, documentando il passaggio dalle società egalitarie e libere a quelle gerarchiche con re, lavoratori stipendiati e l’inizio della burocrazia.

La nascita del potere e dello Stato

Arslantepe testimonia la transizione fondamentale dalla pastorizia e agricoltura familiare alla creazione di strutture di potere e allo sviluppo degli stati. È qui che si osserva l’origine dei lavoratori retribuiti e delle prime classi sociali. Queste nuove organizzazioni includono ruoli “improduttivi” come re, sacerdoti, burocrati e soldati, segnando l’inizio di una società complessa e stratificata.

In apertura della puntata, Mario Tozzi dialogherà con l’umanista Pietrangelo Buttafuoco sui temi della serata, offrendo ulteriori riflessioni su queste scoperte archeologiche e il loro impatto sulla comprensione della storia umana. I “Dialoghi di Sapiens” rappresentano un momento di approfondimento culturale, arricchendo il racconto con prospettive diverse e analisi critiche.

Il viaggio di “Sapiens” in Turchia offre una visione rivoluzionaria delle origini dell’umanità, sfidando le narrazioni tradizionali e aprendo nuove finestre sul nostro passato remoto. In onda su Rai 3 dalle 21:45 del 18 maggio 2024.

Dettagli

  • Emittente: Rai 3
  • Aggiornato il: 18 Maggio 00:20